Tutti pazzi per i video..


Tremende Immagini Di Poveri Animali Usati Per Esperimenti Scientifici
4 settembre, 2008, 7:05 am
Filed under: Animali
Annunci

6 commenti so far
Lascia un commento

Pero quando vi curano da qualche malattia vi fa piacere e??? Meglio provare la cura di qualcosa su un animale che su un Uomo! Ignoranti!

Commento di Amante degli Animali

ma sei percaso rincoglionito?!allora perchè nn provarlo su di te?

Commento di silvia

che colpa avevano?

Commento di igor

è vero tempo indietro ma molto tempo in là c’erano solo questi poveri animali per salvarci. ma adesso con le nuove tecnologie, le varie scoperte, le terapie del dolore, DOVE NIENTE E NESSUNO DOVREBBE MAI PIù SOFFRIRE E FAR SOFFRIRE pechè esistono ancora queste crudeltà???? questo è sadismo, puro sadismo. esistono ancora dEI mostri psichici, dei buon a niente che vendono la pelle degli altri, il dolore, le atrocità più impensabili per poter eventualmente un giorno avere scritto il loro nome su qualche giornale scientifico, o passare di ruolo, …. ecc…
MA UN GIORNO ANCHE LORO AVRANNO L’INFERNO. LA MONETA VA SEMPRE RESA, E QUESTA VOLTA LA RENDE “DIO”

Commento di CLARA

Ma la sera quando tornano a casa con che coraggio guardano i loro figli in faccia?Passano intere giornate a torturare animali indifesi a che scopo poi?Visto che ancora si muore di parto?

Commento di Tilde

… ke rabbia!!!! èPoveri animali indifesi.
Lasciateli in pace. Se siete umani nn fate del male a questi animali!!

Commento di lorenza




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: